Photography

Vietnam – Day 5 – Hoi An, frivola e raffinata

Se c’è una meta che proprio non dovete tralasciare nel vostro viaggio in Vietnam, questa è Hoi An. Nonostante sia fortemente turistica, con tutti i difetti che ne derivano, la sua bellezza, eleganza e frivolezza, la rendono comunque unica e speciale. Colorata, viva e piena di locali, qui troverete forse il cibo migliore e verrete travolti dalla sua atmosfera vivace e romantica.

E perchè no, fatevi un bell’abito su misura

Unica nel suo genere, anche l’offerta sartoriale che invade tutte le strade fuori dal centro storico. Anche se sembrerebbe di no, posso garantirvi che, se scegliete quella giusta, il servizio e la qualità sono davvero di primo livello. E tutto in meno di 24 ore!

Occhio però, perche alle 21:30 spengono le lanterne lungo il fiume!

Che delusione! Sono arrivato in centro alle 21:15 e ho fatto giusto in tempo a fere 3-4 foto nei punti più carini quando, di colpo, tutte quelle meravigliose lanterne sugli alberi e lungo il fiume, si sono spente. Volevo piangere… la mia ultima sera ad Hoi An, non avrò più un’altra possibilità di fotografarla così. Pazienza.


Come è andata la mia fotografia?

Giornata fantastica! Hoi An è molto fotogenica e colorata, con scorci davvero interessanti. Inoltre, il giro in bici fuori città, mi ha permesso di fare un paio di ritratti meravigliosi e scene di vita locale. Oggi ho utilizzato parecchio l’Elmarit 90mm f2.8, perchè ho fatto diversi ritratti che non vedo l’ora di mostrarvi. In Vietnam la gente si lascia fotografare senza alcun problema, a volte chiedono soldi, sta poi al vostro buon cuore se darli o meno. In serata, con le strade decorate da meravigliose lanterne, ho usato il cavalletto e il Summicron 28 f2 ASPH.


Informazioni utili

  • ATTENZIONE! Quando entrate nel ponte giapponese, una guardia vi fermerà e vi dirà che per attraversarlo serve un biglietto che da poi accesso gratuito a tutti i musei: NON È VERO! Se non vi interessano i musei, ma volete visitare la parte di Hoi An oltre il ponte, semplicemente aggiratelo ed entrate dalle stradine laterali. Non serve alcun biglietto!
  • ATTENZIONE 2! Alle 21:30, le lanterne sugli alberi,lungo il fiume e le luci sul ponte Giapponese, vengono spente e dopo pochi minuti, tutto il resto dei negozi e bar cominciano a chiudere. Alle 22 tutto è praticamente finito!
  • Prendete una bici ed andate fuori dalla città, verso il “Pottery Village”. Durante la strada troverete tante scene magnifiche di vita locale, oltre che un piccolo mercato del pesce! Durante questo tragitto ho fatto alcuni splendidi ritratti.
  • Sartoria: andate da Kimmy, servizio impeccabile e ottima qualità. Garantisco io!
  • Per un ottimo drink e ambiente piccolo ma molto carino, andate al Mot cafè, in centro.

La giornata per immagini (iphone 6s)

 

0
Tags:

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *


CommentLuv badge

Processing...
Thank you! Your subscription has been confirmed. You'll hear from us soon.
Subscribe to get my latest news!
Ciao, if you want to always be updated on what's going on here in my place, please subscribe and you will receive my latest news in youe email. But not that many, just sometime :-) Grazie, Sabino
ErrorHere