Photography

Strumenti per blogger: ecco un buon modo per scrivere post corretti e senza piu’ errori!

Quando ho iniziato a costruire questo blog, la mia preoccupazione principale era di non essere in grado di scrivere in un inglese corretto e l'unico modo per evitare di sbagliare è stato quello di scrivere articoli solo in italiano, la mia lingua madre. Ma non volevo perdere la possibilità di essere letto da chiunque nel mondo, così ho iniziato a scrivere in inglese, consapevole che la mia grammatica non sarebbe stata sempre perfetta, non sempre causa di una mancanza di padronanza totale della lingua, ma spesso anche a causa della fretta nello scrivere il post.

Oggi mi sentivo un po frustrato per i miei continui errori nei miei post, così ho iniziato ad indagare per alcune soluzioni esistenti che avrebbero potuto migliorare la qualità dei miei articoli in inglese. Così, dopo un po' di test ho trovato esattamente lo strumento che cercavo, anche più utile di quanto pensassi, ed è per questo che voglio condividere questo suggerimento con voi.

Mi scuso in anticipo se questo post possa sembrare sponsorizzato: vi assicuro che non lo è, ne sono stato pagato per promuovere questa applicazione, non sono ancora famoso abbastanza per essere appetibile a qualche sponsor šŸ™‚
Sono semplicemente entusiasta della scoperta e la voglio condividere con voi.

Il nome dell'applicazione è Grammarly ed è un add-on gratuito per il browser. Quindi non è un plugin per WordPress, ma è una piccola applicazione che è possibile installare gratuitamente sul tuo browser (io uso Chrome). Dopo l'installazione, vi verrà chiesto di creare un account (gratuito) e il gioco è fatto.

grammarly-logo

Una volta creato l'account, si ha la possibilità di scaricare e installare la applicazione che integra questo servizio di correzione automatica anche in Windows e nelle applicazioni Microsoft Office. Per il momento non mi servono per cui non le ho installate.

14-11-2016-15-15-50

Come funziona

Il suo funzionamento è veramente facile ed efficace! Cercherò di mostrare alcuni esempi qui sotto solo per darvi una rapida anteprima. Un aspetto fantastico è che quando si scrive un nuovo articolo, la correzione è al volo, mentre si digita, quindi se si commette un errore, viene subito segnalato, colorando la parola sbagliata in rosso. Basta cliccare sul suggerimento in verde e l'errore viene sostituito dalla correzione suggerita. Ecco un esempio:

14-11-2016-15-20-32

14-11-2016-14-55-57Inoltre, la correzione è anche retroattiva, cioè si puo' correggere un articolo o una pagina gia precedentemente creata. L'applicazione analizzerà tutto il contenuto ed evidenzierà gli errori di tutto il contenuto.

Corregge anche la forma grammaticale!

Infine, e questo è il top, l'applicazione non corregge solo gli errori di digitazione, ma anche la forma grammaticale o il corretto uso dei verbi o il corretto posizionamento di una virgola. Lo trovo fantastico, un aiuto enorme! Ecco qualche altro esempio.

14-11-2016-15-24-56

14-11-2016-12-17-10

14-11-2016-14-57-06

 

Questo è tutto quello che ho scoperto, per il momento, ma sono sicuro che ci saranno tante altre funzioni o modalità avanzate. grazie a questa scoperta, ci sarà un'enorme miglioramento della qualità della mia scrittura in inglese, mentre per quella in italiano, spero di essere in grado di fare da me, visto che è la mia lingua, ma non escludo di fare ancora errori grammaticali… :-P) .

Ciao ciao e a presto,
Sabino

 

0
Tags:

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *


CommentLuv badge

Processing...
Thank you! Your subscription has been confirmed. You'll hear from us soon.
Subscribe to get my latest news!
Ciao, if you want to always be updated on what's going on here in my place, please subscribe and you will receive my latest news in youe email. But not that many, just sometime :-) Grazie, Sabino
ErrorHere