Photography

Back(pack) on track! Pronto per un nuovo viaggio…

Me in Bangkok

Sono passati ormai quasi 20 mesi dal mio ultimo grande viaggio non europeo, a Cuba, marzo del 2015, un’eternità per uno come me malato di viaggi. Ma si sa, la vita spesso ti chiede delle pause o dei rallentamenti, per qualsivoglia motivo. Oggi, finalmente, sono pronto a rimettere il backpack in spalla e tornare a sentire l’odore della strada, il rumore dei mercati, l’aria umida e appiccicosa, le lunghe camminate, i sorrisi e i ritratti di strada.

La mia prossima meta

Tutto questo non puo’ che portarmi un un unico posto al mondo, l’Indocina o Sud Est asiatico, quella meravigliosa terra che comprende la Thailandia, Cambogia, Birmania, Laos, Vietnam e Malesia. Ne ho visitati gia due, Thailandia e Malesia, mi mancano forse i piu’ affascinanti. Adoro questi posti, cosi’ ricchi di umanità e spiritualità, sorrisi e cibo straordinario, tanto da decidere, ad una settimana dalla partenza, di annullare il viaggio gia programmato per il Giappone.

No, non disprezzo il Giappone, anzi, ma ci sono gia stato e l’ho fotografato in lungo e in largo, ed oltre questo, sentivo forte il bisogno di un posto caldo e soprattutto di fuggire dalle città, dai megastore e dalle metropolitane, dai vestiti pesanti e dalle nuvole grigie. No, non era il momento giusto per tornare a Tokyo.

In conclusione ho troppa voglia di cibo di strada e villaggi di campagna, di lunghi trasferimenti in vecchi treni locali, di paesaggi naturali mozzafiato e di serate in strada a sorseggiare una birra vietnamita.

viet-mmap-md

vietnam-flag

15 giorni in Vietnam

E cosi’ mi è tornato il “wanderlust“, l’adrenalina per il viaggio, la curiosità verso nuovi posti e la voglia matta di fotografare. L’itinerario è ancora tutto da definire ma l’idea è di partire da Ho Chi Min, la vecchia Saigon , per poi risalire via terra fino ad Hanoi, con tappa a Hoi An e, ovviamente escursioni ad Ha Long Bay e i villaggi remoti delle etnie HMong a Sapa. 15 giorni in tutto, belli pieni e intensi.

Prossimo step: preparare la borsa fotografica

Decisa la meta, ora cominciano i mille dubbi su cosa mettere nella mia borsa fotografica, quali lenti, quali accessori. L’unica cosa certa è la mia Leica M. Cosi, nei prossimi giorni, non appena deciso anche questo, vi svelerò la mia borsa fotografica, quale attrezzatura porterò con me, quindi continuate a seguirmi perchè il prossimo sarà un periodo bello intenso e ricco di foto!!!

A presto,
Sabino

 


Di seguito alcune foto tratte dal mio viaggio in Thailandia che mostrano a quali atmosfere ed esperienze mi riferivo prima e che non posso certamente ritrovare in Giappone…

img_6033 img_5967 img_5935 img_6051 img_5906 img_6321

0
Tags:

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *


CommentLuv badge

Processing...
Thank you! Your subscription has been confirmed. You'll hear from us soon.
Subscribe to get my latest news!
Ciao, if you want to always be updated on what's going on here in my place, please subscribe and you will receive my latest news in youe email. But not that many, just sometime :-) Grazie, Sabino
ErrorHere